NUova politica verso gli host di Airbnb

NUova politica verso gli host di Airbnb
 

In questi giorni Brian Chesky, uno dei soci fondatori di Airbnb, sta inviando una lettera a tutti gli host per annunciare la nuova politica della società nei confronti degli host, in particolare l'istituzione di un consiglio degli host, un comitato consultivo che presenterà le idee della community, su come investire la dotazione di un fondo nella community stessa e offrirà suggerimenti, e la creazione di un fondo con oltre 9 milioni di azioni. Il futuro dirà se queste mosse aiuteranno gli host, che spesso in passato sono stati trascurati rispetto ai guest, e caratterizzare la differenza con il colosso delle prenotazioni online Booking, che ha un taglio più commerciale.

In allegato la lettera

Allegati (download)
airbnb.pdf62.03 KB